Circ. n. 6/2018 - Menzioni Dop e Igp sotto il nome geografico

  

La vecchia normativa imponeva che nella etichetta di legge l’indicazione dell’espressione o classe Igt/Doc/Docg (da indicare per esteso) fosse riportata immediatamente al di sotto del nome geografico tutelato lasciando liberi di indicare il vitigno al di sotto o al di sopra di tali scritte.


Per visionare il contenuto devi avere un abbonamento attivo a CIRCOLARI.


   


0_gsa_footer.jpg

SEGUICI: