La vendita diretta dei prodotti agricoli

L’art. 4 del D. Lgs. 228/2001 disciplina la materia della vendita diretta, tramite cui viene data la possibilità all’imprenditore agricolo di creare un rapporto diretto con il consumatore finale.

Tale attività viene promossa tramite una serie di agevolazioni, sia di tipo fiscale, che relative agli adempimenti. L’agricoltore, infatti, non soggiace a tutta la burocrazia necessaria per la vendita al dettaglio, godendo così di un regime semplificato rispetto al commerciante al dettaglio.
Nell’intervento dell’avv. Fusconi verranno quindi analizzati gli elementi fondamentali della materia. 


SEGUICI: