tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Aliquota Iva agevolata per imprenditori agricoli
SOCIAL:
Area Riservata

Archivio

Aliquota Iva agevolata per imprenditori agricoli

A seguito delle numerose richieste pervenute al nostro portale Consulenzaagricola.it, riteniamo opportuno offrire alcuni chiarimenti in merito all’aliquota Iva agevolata (10%) di cui l’imprenditore agricolo può beneficiare per quanto riguarda la fornitura di Energia/Gas, secondo quanto previsto dall’art. 2 comma 40, della L. n. 350/2003.

La Legge richiamata ha modificato il punto 103 della Tabelle A, Parte III, del D.p.r. n. 633/1972 ricomprendendo le imprese agricole, come definite dall’art. 2135 c.c., tra i soggetti che possono richiedere tale agevolazione.

Si ricorda che nella nozione di impresa agricola devono essere comprese anche le attività agrituristiche che rientrano fra le attività agricole connesse se rispettano i requisiti di cui alla Legge 96/2006. 

Per poter usufruire dell’applicazione dell’aliquota al 10% l’imprenditore agricolo deve dichiarare, attraverso apposita modulistica e sotto la propria responsabilità, di aver diritto all’applicazione dell’aliquota Iva agevola.

Al fine di agevolare i nostri abbonati pubblichiamo sul nostro portale una bozza della domanda da inviare all’ente erogatore dell’energia elettrica al fine di ottenere l’applicazione dell’aliquota Iva agevolata al 10%.

Oltre all’aliquota ridotta per le imprese agricole, il richiamato punto 103, Tabella A, Parte III, del D.p.r. n. 633/1972, elenca altri beni e servizi che possono usufruire dell’Iva al 10%:

  • energia elettrica per uso domestico;
  • energia elettrica e gas per uso di imprese estrattive, agricole e manifatturiere comprese le imprese poligrafiche, editoriali e simili;
  • energia elettrica per il funzionamento degli impianti irrigui, di sollevamento e di scolo delle acque, utilizzati dai consorzi di bonifica e di irrigazione;
  • energia elettrica fornita ai clienti grossisti di cui all'articolo 2, comma 5, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • gas, gas metano e gas petroliferi liquefatti, destinati ad essere immessi direttamente nelle tubazioni delle reti di distribuzione per essere successivamente erogati, ovvero destinati ad imprese che li impiegano per la produzione di energia elettrica.

In conclusione si intende, in questa sede, fornire uno strumento semplice ed agile per consentire all’imprenditore agricolo di poter beneficiare dell’aliquota Iva agevolata per i beni ed i servizi sopra elencati.  

Allegati: Bozza domanda aliquota Iva agevolata al 10%

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Please publish modules in offcanvas position.