tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 In arrivo 500 milioni di fondi Europei a sostegno dell’agricoltura
SOCIAL:
Area Riservata

Archivio

In arrivo 500 milioni di fondi Europei a sostegno dell’agricoltura

Per rispondere alla crisi di mercato che attraversa settori chiave dell’agricoltura europea come l’allevamento (latte, carni suine e bovine) o ortofrutta, la Commissione europea ha presentato un pacchetto di misure straordinarie da 500 milioni di euro.

Il Consiglio straordinario dei ministri agricoli UE svoltosi ieri a Bruxelles ha così dato parziale soddisfazione agli allevatori che, proprio in questi giorni, hanno bloccato la capitale belga.

Il tanto atteso intervento comunitario per ora si limita ad un pacchetto di aiuti da 500 milioni (a beneficio soprattutto del settore lattiero) per assicurare liquidità alle aziende in crisi, stabilizzare i mercati e garantire il corretto funzionamento della filiera.

Sono previsti, inoltre, anche aiuti più immediati:

  • per garantire la liquidità alle aziende, gli Stati membri potranno aumentare dal 50 al 70% l'anticipo a ottobre dei pagamenti diretti PAC agli allevatori;
  • anche gli aiuti dello sviluppo rurale potranno essere anticipati;
  • per stabilizzare i mercati sarà invece attivato lo stoccaggio privato per formaggi e carni suine;
  • saranno rafforzati i finanziamenti per i programmi di promozione dei prodotti UE nei paesi terzi;
  • sarà fatto uno sforzo ulteriore per abbattere le barriere non tariffarie e gli ostacoli all'apertura di nuovi mercati;
  • sarà istituito, infine, l'ennesimo “Gruppo di alto livello” per definire nuove misure e valutare la possibile estensione degli attuali aiuti oltre la scadenza del 2018.

La proposta è stata vista di buon occhio anche dal Governo italiano che, attraverso le parole del Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, ha manifestato piena soddisfazione.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Please publish modules in offcanvas position.