tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Agli agricoltori pugliesi richiesti contributi non dovuti
SOCIAL:
Area Riservata

Archivio

Agli agricoltori pugliesi richiesti contributi non dovuti

A ridosso di ferragosto numerose aziende agricole, operanti nella provincia di Bari, hanno ricevuto una lettera proveniente dalla Cimala (ente bilaterale di assistenza per gli operatori agricoli) con cui si intimava il pagamento di contributi non meglio identificati entro 15 giorni, con la minaccia di perdere le agevolazioni contributive.

L’iniziativa della Cimala è stata oggetto di aspre critiche da parte dell’Ancl (associazione nazionale consulenti del lavoro) che ne ha criticato apertamente la legittimità e la fondatezza.

In primo luogo la richiesta si pone in contrasto con i più basilari canoni di correttezza e buona fede che dovrebbero ispirare i rapporti fra gli Enti associativi e i propri associati. Infatti, è evidente che inviare nel bel mezzo del periodo feriale una intimazione di pagamento con un termine così breve per l’adempimento altro non può fare se non gettare ingiustificatamente nel panico le aziende agricole. Infatti, la missiva, non individuando l’oggetto della prestazione pretesa, non ha alcun valore giuridico e non determina nemmeno la costituzione in mora del destinatario.

Inoltre, a differenza di quanto riportato nella comunicazione, l’iscrizione agli enti bilaterali costituiti dalla contrattazione collettiva (come la Cimala) e il versamento dei relativi contributi non costituisce condizione per ottenere qualsiasi agevolazione sgravio o fiscalizzazione dei contributi obbligatori. Tale principio trova conferma in un orientamento giurisprudenziale ormai consolidato (Cass. Sez. lav. 10/05/2001 n. 6530) recepito anche dal Ministero del Lavoro con la circolare n. 4 del 15 gennaio 2014.

In sostanza, riteniamo che le lettere inviate dalla Cimala presentino diversi profili di evidente illegittimità; pertanto invitiamo le aziende che dovessero ricevere tali comunicazioni a verificare con i propri consulenti la fondatezza della pretesa.

 

Please publish modules in offcanvas position.