tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Rese Docg Brunello di Montalcino e Doc Rosso di Montalcino per la vendemmia 2014vigne
SOCIAL:
Area Riservata

Archivio

Rese Docg Brunello di Montalcino e Doc Rosso di Montalcino per la vendemmia 2014vigne

La delibera n.581 del 14/07/2014 accoglie la richiesta avanzata dal Consorzio del Vino Brunello di Montalcino e stabilisce per la vendemmia 2014 i seguenti limiti produttivi:

VINO A DOCG BRUNELLO DI MONTALCINO

Per il primo ettaro di vigneto rivendicato e condotto dalle singole Unità Tecniche Economiche (UTE) alla data del 30 maggio 2014 la resa di uva rivendicabile viene ridotta da 8 tonnellate a 7,5 tonnellate ad ettaro. La quantità di uva, pari a 0,5 tonnellate, derivante dalla riduzione della resa nonché l’eventuale esubero di prodotto di cui all’articolo 10, comma1, lettera d) del D.Lgs n. 61/2010 non possono essere destinati alla produzione del vino a DOC Rosso di Montalcino;

Per le superfici rivendicate oltre il primo ettaro la resa di uva rivendicabile viene ridotta da 8  a 6,5 tonnellate ad ettaro, con la possibilità di destinare alla DOC Rosso di Montalcino le uve derivanti da tale riduzione fino ad un massimo di 1 tonnellata ad ettaro.

VINO A DOC ROSSO DI MONTALCINO

La resa di uva rivendicabile si riduce da 9 tonnellate ad ettaro a 8 tonnellate ad ettaro.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Please publish modules in offcanvas position.