fbpx
SOCIAL:
Area Riservata

Archivio

Diritti di reimpianto, trasformazioni in autorizzazioni dal 31 dicembre 2015

Con il decreto 19 Febbraio, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il Mipaaf indica le Disposizioni nazionali di attuazione del regolamento (UE) n. 1308/2013, in particolare sulla convertibilità dei diritti di reimpianto in autorizzazioni.

L'articolo 2 cita testualmente: "Qualora al 31 dicembre 2015 il diritto di impianto non sia stato utilizzato e sia in corso di validità esso viene convertito in autorizzazione. La conversione in autorizzazione avviene previa richiesta avanzata dal titolare dello stesso secondo termini e modalità definiti con successivo provvedimento. L'autorizzazione ha la medesima validità del diritto che l'ha generata e, qualora non utilizzata, scade al più tardi il 31 dicembre 2023".

Pertanto, per i diritti di reimpianto concessi fino al 31/12/2015, ancorché non scaduti, è prevista la facoltà di conversione in autorizzazioni entro il 31/12/2020 e in caso di non utilizzo l'autorizzazione scadrà, al più tardi, il 31/12/2023.
Infine, altro aspetto interessante contenuto all'art. 3 del medesimo decreto è la facoltà di trasferire i diritti/autorizzazioni anche in altre Regioni.

Fonte: Reg. Ce 1308/13

 

 ©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Please publish modules in offcanvas position.