tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Termine confezionato per i vini in recipienti diversi dalle bottiglie
SOCIAL:
Area Riservata

Archivio

Termine confezionato per i vini in recipienti diversi dalle bottiglie

Nel caso di vini contenuti in recipienti diversi dalle bottiglie, ai sensi dell’articolo 56 del regolamento CE 607/09, il nome e l’indirizzo del riempitore del recipiente deve essere obbligatoriamente “completato” con il termine “confezionato” (o “confezionato da …”).

Pertanto in tal caso non è ammesso il termine “imbottigliato”, utilizzabile solo per le bottiglie.

Nell’ambito dell’etichettatura il termine “confezionato” (o “confezionato da …”) deve essere indicato di
altezza non inferiore a 1,2 mm.

Fonte: reg. 607/09

 ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Please publish modules in offcanvas position.