fbpx
SOCIAL:
Area Riservata

Archivio

Indicazione del vitigno alicante in etichetta per la tipologia varietale

Le singole varietà di vitigno, stabilite dal Registro Nazionale a titolo generale, indicate sono ammesse alla coltivazione solo dopo che le singole Regioni ne hanno ammesso l’utilizzo.

L’ammissione alla coltivazione dei singoli vitigni non costituisce automatico diritto alla menzione in etichetta, poiché:

- Per essere dichiarati come tipologia varietale di vini a Igt/Doc/Docg, i nomi dei vitigni devono essere previsti dai disciplinari di produzione;
- Per essere dichiarati come vino varietale dei vini diversi dagli Igt/Doc/Docg è necessario che siano ammessi dal Decreto 13/08/2012;
- Che le varietà recanti in tutto o in parte il richiamo al nome geografico di una Doc/Docg, possono
essere dichiarati in etichetta solo se conformi all’art. 62 del Reg. 607/09
In particolare il nome della varietà Alicante sull’etichettatura è stato ammesso dall’Ue purché autorizzato alla data del 11.5.2002.
Infatti in deroga alla norma quadro dell’art. 118/11 del Reg. 1234/07, l’Unione Europea dispone che:
a) “in deroga all’art. 118/11 i nomi di varietà di uve da vino o i loro sinonimi che contengono o sono costituiti da una Dop o da un Igp o recante un Igp di un paese terzo possono dichiararsi solo se erano autorizzati in virtù delle normative comunitarie in vigore l’11 maggio 2002;
b) L’Allegato XV/A/2, a completamento e precisazione dell’art. 62, paragrafo 3 del Reg. 607/09 ha delimitato i singoli casi in cui è applicabile la deroga ammettendo l’uso:
- Del nome della varietà Alicante Bouschet,
- Del nome del suo sinonimo Alicante anche per i vini italiani
Tale limitazione esclude l’impiego nella etichettatura del nome del vitigno Alicante, quando autorizzato successivamente al 11 maggio 2002.
Pertanto, l’Italia in applicazione al Reg. 607/2009, con il D.m. 23/12/2009 ha dato attuazione al citato articolo 62, paragrafo 3 riservando l’uso del nome della varietà Alicante solo per i vini Dop e Igp provenienti da uve raccolte nelle Regioni:
Emilia Romagna; Lazio; Liguria; Marche; Sardegna; Sicilia; Toscana, Umbria.
L’uso invece del nome della varietà o suoi sinonimi Alicante Bouschet solo per i vini Dop e Igp provenienti da uve raccolte nelle regioni: Sardegna, Sicilia, Toscana, 

Fonte: reg. 607/09

 ©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Please publish modules in offcanvas position.