tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Nuovo adempimento, corrispettivi telematici
SOCIAL:
Area Riservata

Nuovo adempimento, corrispettivi telematici

A partire dal 1° luglio p.v. (solo per chi ha avuto nel 2018 un fatturato superiore a 400.000,00 euro) e per tutti dal 1° gennaio 2020, i commercianti al minuto e soggetti ad essi assimilati sono tenuti all’invio telematico all’Agenzia delle Entrate dei corrispettivi.

Fino al 31.12.2019, sono esonerati anche i cosiddetti “marginali”, ossia quei contribuenti con corrispettivi non superiori all’1% del volume d’affari 2018.

Si può adempiere a questo obbligo:

  • dotandosi di uno specifico registratore di cassa;
  • oppure utilizzando la procedura WEB messa a disposizione sul portale dell’Agenzia.

Chi acquisterà un nuovo registratore di cassa avrà diritto ad un credito d’imposta pari al 50% del costo con un massimo di €. 250.00.

Chi invece adeguerà il vecchio registratore di cassa avrà diritto ad un credito d’imposta di €. 50.00.

Come sempre il nostro ufficio è a disposizione per tutti i chiarimenti del caso.

Please publish modules in offcanvas position.